Implantologia Computer Assistita - Video

Visitatori On-Line

 40 visitatori online
Home Argomenti di interesse Protesi Qual'è la differenza tra ceramica e composito?
Qual'è la differenza tra ceramica e composito? Stampa

Dal punto di vista estetico le differenze tra le due sono minime poichè le resine moderne sono fortemente caricate di materiale simile alla ceramica. Neanche dal punto di vista economico c'è tra le due una sostanziale differenza (i costi dei compositi sono sostenuti per l'elevato coefficiente tecnologico degli stessi).

Esistono comunque problemi delle resine composite (stabilità del colore e cattiva interfaccia con il metallo) per cui le ceramiche sono più affidabili. Alle resine il ruolo (importantissimo) dei provvisori che, una volta rinforzati con lega metallica, possono essere usati a medio lungo termine sopratutto su impianti.

 

Sezioni Dentista.it

Rubriche di Interesse

Area Riservata



© Dentista.it Network Login Protection System